Confronto tra numeri con Scratch

In questa lezione svilupperemo un programmino in cui il programma ci proponga due numeri e non dobbiamo dire se il primo è maggiore, minore o uguale al secondo.
Dopo aver scelto uno sfondo ed uno sprite a piacere possiamo partire con il codice da scrivere.
Abbiamo due numeri da confrontare: conviene, allora, creare due variabili che possiamo chiamare, ad es. num1 e num2. Possiamo strutturare il programma facendo in modo che, per un certo numero di volte il computer ci proponga una coppia di numeri. In questo caso allora il codice deve generare un valore a caso (ad esempio tra 1 e 100) e poi memorizzarlo nelle variabili.
In questo modo, ogni volta che il programma verrà avviato verranno generati dei nuovi numeri a caso, seguendo il costrutto:

Immaginiamo che l’utente, dopo aver visto i numeri, debba inserire il simbolo giusto tra il primo ed il secondo numero: < , > oppure =.

Possiamo, inoltre, considerare di utilizzare il ciclo “ripeti … volte” per proporre la domanda ad es. 10 volte per rendere il programma un utile esercizio sull’argomento.

Per giocare vedendo sia i numeri che il simbolo scritto dall’utente, dobbiamo rendere visibili le variabili e posizionare i relativi riquadri in maniera da rendere fruibile al meglio il programma. Possiamo anche, cliccate con il tasto destro del mouse sui riquadri, ingrandirli:

Adesso dobbiamo sviluppare l’algoritmo pensando alle possibili condizioni che possono verificarsi. Le possibilità che vanno considerate sono che il primo numero sia minore, maggiore o uguale al secondo, e per ogni possibilità l’utente può indovinare o sbagliare la risposta. Visualizziamo il messaggio “Bravo! Risposta giusta!” se il simbolo inserito è corretto, altrimenti il messaggio “Non va bene, risposta sbagliata!”.

Si tratta, quindi, di usare i blocchi di controllo “se … allora … altrimenti” per gestire le varie condizioni. La programmazione di blocchi in questo modo viene detta “nidificata“, cioè inseriti uno dell’altro. Una possibile soluzione può essere la seguente:

Per aggiungere un effetto “gamification” al programma possiamo aggiungere un punteggio per ogni risposta esatta. Quindi creiamo una variabile punti che inizializziamo a zero e che incrementiamo di 1 per ogni risposta giusta.

Il codice finale può essere questo:

Il codice è condiviso al seguente link: https://scratch.mit.edu/projects/603282446.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: